SYSTEM

Quella di Davide Maria Coltro è pittura elettronica che apre l’immagine all’esperienza del tempo e dello spazio, una sorta di bilocazione che vede l’artista agire sull’opera senza essere presente e le icone elettroniche vengono modificate da algoritmi restituendo una immagine in divenire, mai ripetitiva e mai prevedibile.

Ogni singolo modulo mediale è opera unica, autenticata digitalmente, collegata con lo studio dell’artista. È possibile asserire che questa particolarità del progetto, abbia anticipato di vent’anni gli argomenti sulla fruizione ed autenticità dell’arte digitale tanto dibattuti in questi giorni come ad esempio gli NFT.

Descrizione dei sistemi dal lato più tecnico e progettuale